L’ORDINE SECOLARE DEL CARMELO TERESIANO (OCDS)

Il carisma del Carmelo Teresiano è presente nella Chiesa e nel mondo in diversi modi.

La grande famiglia del Carmelo Teresiano è composta dai Frati Carmelitani Scalzi che cercano l’unità tra la vita di preghiera e le diverse forme di apostolato; dalle monache Carmelitane Scalze di vita contemplativa e dai laici del Carmelo secolare.

Il nucleo principale dell’Ordine sono i Frati Carmelitani Scalzi, dai quali dipendono giuridicamente i laici dell’Ordine Secolare dei Carmelitani Scalzi – OCDS.

Carmelitani secolari OCDS

I laici dell’OCDS cercano di vivere il carisma carmelitano teresiano nel mondo, nella famiglia, nel lavoro e nelle circostanze normali della vita, gestendo gli impegni della vita e ordinandoli secondo gli insegnamenti di Gesù e il carisma di santa Teresa di Gesù. Seguono le orme di Teresa sull’orazione e cercano di viverla come amicizia con Dio laddove si trovano, poiché «il vero amante non cessa mai d’amare e pensa sempre all’Amato» (Fondazioni 5,16).

Vivono l’amicizia nella liturgia, nell’ascolto della Parola di Dio, nei sacramenti e nella devozione alla Vergine del Carmine, modello di vita cristiana e carmelitana.

Cercano di vivere in fraterna amicizia nella Comunità che frequentano e a cui appartengono. Essa è retta da un Consiglio eletto ogni tre anni, il quale si prende cura della formazione e ammissione alle promesse. L’esercizio delle virtù umane ed il clima di fiducia nella Comunità permette la condivisione e la crescita nella carità e amicizia con il prossimo. Collaborano nell’apostolato con la testimonianza di vita cristiana e aiutano a santificare il mondo attraverso la propria vita di fede, speranza e carità, in base ai talenti personali.

Carmelitani Secolari OCDS

L’Ordine Secolare ha Costituzioni proprie (anno 2003) nelle quali è sintetizzato lo stile di vita, l’identità, i valori e gli impegni della sequela di Gesù Cristo, nella ricerca dell’intimità con Dio, nella comunione fraterna e nel servizio apostolico. Attualmente nell’Ordine Secolare di tutto il mondo si contano oltre 25000 membri; le comunità sono 1736, presenti in 75 nazioni.

Potremmo dire che i secolari vivono lo spirito del Carmelo nel cuore del mondo e nel loro stato di vita arricchiscono la vita religiosa del Carmelo.

Ti consigliamo di consultare il blog nazionale dei Carmelitani Secolari d’Italia con tutti gli appuntamenti:

Per sapere invece qualcosa sulle comunità della Provincia Ligure puoi cliccare sulle singole comunità:

 

 
Arenzano

 

 
Asti

 
Genova

 

 
Imperia

 

 
Loano

 
Mondovì

 
Savona

 
Torino

GLI ULTIMI ARTICOLI:

  • In memoria di AntonioIn memoria di Antonio
    L’11 gennaio è tornato alla Casa del Padre a 90 anni, all’Ospedale Santa Croce di Cuneo dove era ricoverato da qualche giorno, Antonio Calabrese, che fino al 1996 ha guidato la Pretura di Cuneo. Napoletano di nascita diventato e rimasto cuneese, magistrato di Cassazione, ha svolto funzione di giudice in… Leggi tutto »
  • In memoria di ZitaIn memoria di Zita
    “Grazie Signore Gesù di averci regalato Zita, nostra sorella nel Carmelo. Ci hai fatto del bene attraverso di lei. Quando parlava di Te i suoi occhi si intenerivano, le scappava il sorriso e portava una mano sul cuore. Lei parlava spesso e si fidava di te. Lei spesso ti ha… Leggi tutto »
  • In memoria di AntonellaIn memoria di Antonella
    Sabato 23 novembre Antonella ha indossato lo scapolare, ha ricevuto la sacra unzione ed è tornata al Padre tra le braccia del suo Riccardo. Durante gli ultimi mesi della sua malattia Antonella ripeteva che non meritava la catena di solidarietà che spontaneamente era nata per aiutarla ma noi le rispondevamo… Leggi tutto »