MONASTERO KARMEL SV. JOSEFA
Hradčanské Nám
118 00 PRAHA 1
REP. CECA
Tel.: +420 220517366
karmel.svosef@centrum.cz

Il 1° settembre 1656 arrivano da Vienna le prime 5 monache per fondare a Praga, dove le accolgono un gruppo di Carmelitane polacche fuggite a causa degli svedesi protestanti e là provvisoriamente sistemate: le guida M. Maria Eletta di Gesù, italiana di Terni, fondatrice e prima priora. Morirà 7 anni più tardi, dopo aver sopportato molte tribolazioni interiori. Il suo corpo come mummificato è conservato in una nicchia di cristallo a fianco della chiesa dell’attuale Monastero, e neppure i comunisti hanno osato rimuoverla.Il Monastero attuale, situato in collina sulla piazza della Cattedrale di fronte al Vescovado, non è quello primitivo che invece era ubicato in basso vicino al Santuario del Bambino Gesù, abbandonato nel 1792 per quello attuale che apparteneva all’Ordine dei Barnabiti.

Nell’agosto 1950, “liberate” dai comunisti  in tre giorni dovettero fare bagagli e furono disperse per poi essere trasferite a Jiretin, vicino al confine polacco, insieme a tutti gli altri ordini di suore. Nel 1959 il Monastero venne trasformato in albergo di lusso, senza tuttavia che il corpo di M. Eletta fosse trasferito, e ciò a motivo del veto della Sovrintendenza ai beni artistici.

Nell’aprile del 1992, dopo una lunga lite con i proprietari dell’albergo che non volevano lasciare nonostante che il Comune lo avesse destinato alle monache, esse poterono  rientrare nel loro Monastero, 200 anni dopo che si erano trasferite dal centro di Praga. Adesso tuttavia le monache hanno deciso di lasciare questa casa a motivo del disturbo causato dalle abitazioni vicine e dai turisti, ma soprattutto per il poco spazio di verde a loro disposizione.

Per sapere di più sulle monache di Praga...

Clicca le varie immagini e approfondisci sul sito ceco.

DOVE SIAMO ATTUALMENTE