MONASTERO SS. GIUSEPPE e TERESA
Via Domenico Chiodo 7 E
16136 Genova
Tel.: +39 010 219638
monachegenova@carmeloligure.it

Fondato il 12 dicembre 1590 da cinque religiose del monastero di Malagòn, è il primo monastero teresiano in Italia, fondato grazie alla nobildonna genovese Maddalena Centurione Spinola, che diventa lei stessa monaca, e a p. Nicolò Doria. La fondazione prende il nome “Gesù Maria”. Dalla prima casa provvisoria la comunità si trasferisce nel nuovo monastero vicino alla Commenda di S. Giovanni di Pré, il 7 febbraio 1594. Il ‘600 vede la comunità prosperare e fondare nuovi monasteri: ben sei dal 1607 al 1629, di cui uno dedicato a S. Teresa nella stessa Genova; da queste fondazioni ne nascono molti altri nel corso del ‘600, in Italia e in Europa.

Il 1799 segna la soppressione da parte della Repubblica Ligure; concentratesi tutte nel secondo monastero cittadino, le monache sono disperse in vari conventi nel 1810, a causa della soppressione generale di Napoleone. Solo quattro superstiti rientrano nel 1815 a Savona, dove il monastero è rinato. Nel 1843 l’ultima delle genovesi, insieme a quattro savonesi, rifonda in Genova la comunità, ma a Castelletto, e da allora prende l’attuale nome dei Ss. Giuseppe e Teresa. La comunità passa indenne dalle leggi del 1855 per la bontà di un nobile, la cui figlia era novizia del monastero, che compra la proprietà lasciandovi dimorare le religiose. Il 10 settembre 1936 un nuovo trasferimento, voluto per allontanarsi dalla città in espansione, porta la comunità sul Righi, dov’è attualmente.

DOVE SIAMO

DESIDERI INCONTRARE LE MONACHE e FARE UN’ESPERIENZA?

CONTATTACI

DESIDERI INCONTRARE LE MONACHE e FARE UN’ESPERIENZA?

CONTATTACI